2 campioni omaggio per ogni ordine*     Spedizione gratuita da 29,99€     Consegna entro 1/3 giorni     Reso gratuito     Eco-imballaggi

OCCHIAIE

Ombre, gonfiore o rossore sotto gli occhi: le occhiaie possono manifestarsi in varie forme e sono soprattutto un problema estetico. Qui puoi scoprire di più sulle cause delle occhiaie e su cosa si può fare per risolverle.

Informazioni verificate e testo scritto in collaborazione con la dott.ssa Sarah Schunter, biochimica di Monaco

PANORAMICA DEI CONTENUTI

  • Ecco come possono apparire le occhiaie 
  • Qual è la causa delle occhiaie? 
  • Cosa fare per contrastare le occhiaie? 
  • Domande frequenti sulle occhiaie 
IN BREVE: OCCHIAIE

  • Le occhiaie si manifestano, tra l'altro, come ombre scure, rossore o gonfiore
  • La pelle sottile sotto gli occhi rende le occhiaie particolarmente evidenti
  • Diverse cause individuali, come lo stile di vita, la predisposizione genetica o il tipo di pelle, giocano un ruolo nello sviluppo delle occhiaie
  • Le creme per gli occhi con determinati ingredienti possono minimizzare la comparsa delle occhiaie

Ecco come possono apparire le occhiaie

Stress, poco sonno o una notte di festeggiamenti: non c'è da stupirsi se al mattino, guardandosi allo specchio, si notano occhiaie e ombre sotto gli occhi. Con un po' di riposo e di sonno, di solito il giorno dopo l'aspetto è completamente diverso. Tuttavia, le occhiaie non sono sempre causate dalla mancanza di sonno o dallo stress; le occhiaie sono anche legate a fattori individuali come il tipo di pelle, l'età o lo stile di vita.

Classici tipi di occhiaie

  • Da rossastre a blu: soprattutto nelle pelli chiare, a causa dei vasi sanguigni visibili
  • Gonfie: dovute all'accumulo di liquidi nel tessuto
  • Scure: dovute all'iperpigmentazione della pelle, solitamente ereditaria
  • Infossate: dovute a una riduzione del tessuto adiposo sottocutaneo, ad esempio a causa dell'età o della perdita di peso

Qual è la causa delle occhiaie?

Se osserviamo più da vicino la struttura della pelle sotto gli occhi, possiamo notare che si tratta di uno strato di pelle molto sottile. Questo fa sì che i vasi sanguigni traspaiano dalla pelle, soprattutto nelle pelli chiare. Le ombre sotto gli occhi appaiono quindi da rossastre a blu. La pelle sottile facilita inoltre l'accumulo di liquidi nel tessuto. Spesso gli occhi si gonfiano, soprattutto al mattino dopo essersi alzati. Ciò è dovuto al fatto che durante il sonno la circolazione della linfa è ridotta e i liquidi possono accumularsi.

Mentre le occhiaie rossastre o gonfie hanno a che fare con la struttura della pelle stessa, ci sono occhiaie che sono causate da una specifica colorazione della pelle. Alcune persone hanno una zona degli occhi più pigmentata per motivi genetici, che appare di conseguenza più scura.

Infine, anche l'invecchiamento generale della pelle favorisce la comparsa delle occhiaie. Durante il processo di invecchiamento, ad esempio, la pelle diventa ancora più sottile e quindi ancora più traslucida. La pelle perde anche tono, elasticità e tessuto adiposo sottocutaneo, provocando un ulteriore rilassamento della pelle sotto gli occhi. Da un lato, ciò fa parte del naturale processo di invecchiamento della pelle (intrinseco), ma anche l'invecchiamento precoce causato da fattori esterni (estrinseci) può svolgere un ruolo importante. Ad esempio, uno stile di vita non sano, il fumo, l'alcol, lo stress o i raggi UV possono influire sulla comparsa delle occhiaie.

Cosa fare per contrastare le occhiaie?

Le occhiaie sono innanzitutto un problema estetico, per cui il correttore e il make-up sono la scelta più ovvia. Ma a parte questo, ci sono anche alcuni suggerimenti e consigli per i diversi tipi di occhiaie che si possono prendere in considerazione:

Consigli per le occhiaie rossastre o blu

Se hai la pelle chiara, i vasi sottostanti risaltano naturalmente attraverso la cute. Le creme speciali per questo tipo di occhiaie agiscono con un effetto cosmetico e decorativo che bilancia la colorazione. Non esistono altri ingredienti specifici per questo tipo di occhiaie. In questi casi, invece, può essere consigliabile sottoporsi a un esame medico dei livelli di ferro per escludere una carenza di ferro o un'anemia, spesso associate a una pelle pallida. La dermatologia estetica può anche intervenire con il grasso autologo o l'acido ialuronico, che viene iniettato tra la pelle e i vasi sanguigni sottostanti.

Consigli per le occhiaie gonfie e le borse sotto gli occhi 

La buona notizia è che le occhiaie gonfie sono spesso temporanee e di solito scompaiono entro la prima mezz'ora dal risveglio. Si può aiutare raffreddando leggermente la zona degli occhi, ad esempio con un cucchiaio di metallo freddo, impacchi, cuscinetti refrigeranti o rulli di giada raffreddati. In questo modo i vasi sanguigni e linfatici si contraggono e il gonfiore si riduce più rapidamente grazie al cosiddetto "effetto astringente". Alcune creme per il contorno occhi si basano proprio su questo effetto e utilizzano ingredienti come caffeina, estratto di tè verde, estratto di ribes nero o tannini.

Le borse sotto gli occhi che persistono sono spesso associate all'invecchiamento della pelle. Approfondiamo l'argomento nella sezione "Consigli per le occhiaie infossate".

Consigli per le occhiaie scure

Poiché le occhiaie sono in realtà causate da un'iperpigmentazione, cioè da un maggiore accumulo di melanina, le creme per gli occhi possono essere utilizzate in modo più mirato. Queste creme per il contorno occhi hanno un effetto schiarente, che non può attenuare completamente la pigmentazione, ma può farla apparire significativamente più chiara. Gli ingredienti più comuni delle creme per gli occhi contro le occhiaie e le ombre dovute all'iperpigmentazione sono l'acetil glucosamina, la niacinamide, l'alfa arbutina o la vitamina C.

Consigli per le occhiaie infossate

Il consiglio più efficace contro le occhiaie infossate e le borse ostinate sotto gli occhi inizia molto prima della loro comparsa. Se si protegge la pelle dall'invecchiamento precoce, si può agire preventivamente contro questo tipo di occhiaie a lungo termine. Ciò include uno stile di vita sano: bere a sufficienza, seguire una dieta sana, consumare poco alcol, evitare la nicotina e fare regolarmente esercizio fisico. Si raccomanda anche una cura adeguata della pelle e degli occhi, in particolare l'uso regolare della protezione solare.

Una volta che le borse sotto gli occhi e le occhiaie infossate si sono sviluppate, la cura della pelle può avere solo un effetto di supporto, ad esempio nascondendo visivamente le rughe attraverso l'uso di alcune sostanze. Gli ingredienti nutrienti attenuano le rughe causate dalla secchezza, mentre quelli a base di silicone possono agire come una sorta di riempimento temporaneo per ridurre visivamente la profondità delle rughe. Tuttavia, non esiste una cura miracolosa per le borse sotto gli occhi o le occhiaie infossate: una volta che le rughe si sono formate, non possono essere eliminate con una crema. L'unica cosa che può aiutare in questo caso è l'accettazione o una visita da un dermatologo estetico (iniezioni di acido ialuronico o di grasso autologo).

Domande frequenti sulle occhiaie

Quale rimedio casalingo è adatto alle occhiaie?

La maggior parte dei rimedi casalinghi per le occhiaie si basa sul raffreddamento del contorno occhi, che riduce più rapidamente il gonfiore. Spesso ciò provoca anche una contrazione dei vasi sanguigni, motivo per cui questo rimedio viene utilizzato anche in caso di occhiaie blu o rossastre. Tuttavia, l'effetto è solo temporaneo e non permanente.

Altri rimedi casalinghi prevedono l'applicazione di bustine di tè o fette di cetriolo sul contorno occhi. Anche in questo caso l'effetto è piuttosto temporaneo. Inoltre, potrebbe non essere del tutto privo di problemi perché l'occhio può irritarsi.

Esiste una cura miracolosa per le occhiaie?

Anche se spesso si sostiene il contrario, purtroppo non esiste una cura miracolosa per le occhiaie e le ombre sotto gli occhi. Le cure e le misure adeguate dipendono invece dalle condizioni individuali della pelle. In definitiva, è la somma di varie misure, dallo stile di vita, alla cura della pelle, al make-up utilizzato ed eventualmente alla medicina estetica, a influenzare la comparsa delle occhiaie.

Le maschere e i patch per gli occhi aiutano a combattere le occhiaie?

Una cura mirata della zona sensibile del contorno occhi può essere utile per le occhiaie. Sebbene anche in questo caso l'effetto sia piuttosto a breve termine e richieda un'applicazione regolare, i patch per gli occhi possono comunque dare un bel risultato, soprattutto se vengono conservati in frigorifero e applicati sulla pelle mentre sono raffreddati. L'effetto rinfrescante, in combinazione con gli ingredienti che nutrono la pelle e la idratano, può far apparire il contorno occhi più sveglio e fresco.

Patch e maschere per gli occhi

Image alt tag

Dott.ssa Sarah Schunter, biochimica

Informazioni sull'autrice

"Capire come funzionano gli ingredienti cosmetici è il primo passo verso una cura efficace della pelle," afferma la dottoressa S. Schunter, biochimica. In quanto biochimica con un dottorato di ricerca, ama studiare gli elenchi spesso criptici degli ingredienti dei prodotti per la cura della pelle, per capire cosa contengono e come funzionano. È infatti fermamente convinta che, grazie a questa conoscenza, sia possibile determinare il trattamento giusto per ogni tipo di pelle e per ogni condizione cutanea.

Image alt tag