2 campioni omaggio per ogni ordine*     Spedizione gratuita da 29,99€     Consegna entro 1/3 giorni     Reso gratuito     Eco-imballaggi

Rimuovere le milia

Suggerimenti per i "grani di miglio"

Le milia sono piccole cisti cutanee innocue che compaiono sulle guance, sulle tempie o sugli occhi e possono essere visivamente fastidiose. Spesso le milia scompaiono da sole. Se non hai pazienza, puoi farle rimuovere in breve tempo. Per sapere come fare e quali altri metodi si possono utilizzare in caso di milia, continua a leggere.

PANORAMICA DEI CONTENUTI

  • Cosa sono le milia o grani di miglio?  
  • Eliminare le milia a casa: si può?  
  • Cura della pelle contro le milia   
IN BREVE: COME RIMUOVERE LE MILIA

  • Con un coltello per milia o una cannula: le milia non possono essere spremute, ma devono essere aperte con uno speciale coltello per milia o una cannula affilata. Estetisti e dermatologi rimuovono le milia in modo professionale e indolore.
  • Con il laser: alcuni estetisti e dermatologi rimuovono le milia con il laser. Questo rimuove il primo strato di pelle, compresa la milia. Si forma quindi una piccola crosta.
  • Attraverso la rigenerazione della pelle: le milia possono scomparire da sole, ma nella maggior parte dei casi è necessario avere pazienza.
  • Con la cura della pelle: una speciale routine di cura della pelle aiuta la pelle a rigenerarsi. Le milia possono quindi scomparire più rapidamente. Una routine di cura della pelle personalizzata può anche aiutare a prevenire la rapida comparsa di nuove milia. 

Cosa sono le milia o grani di miglio?

Le milia sono piccole protuberanze bianche o color pelle che si formano sulla pelle. Compaiono soprattutto sulle guance, sulle tempie o intorno agli occhi. A prima vista assomigliano a piccoli brufoli. Tuttavia, a differenza dei punti neri, ad esempio, sono completamente circondate dalla pelle e non presentano alcuna apertura dei pori.

Nella maggior parte dei casi si formano più milia in un'unica area, dando alla superficie cutanea un aspetto leggermente granuloso. Per questo motivo sono note anche come grani della pelle. Tuttavia, le milia si presentano anche in casi isolati. Per esempio, si può scoprire una singola milia sulle palpebre. In questo caso si parla anche di grano di miglio.

Fondamentalmente, le milia sono piccole cisti sebacee. Si formano quando le vecchie cellule della pelle non vengono eliminate come di consueto. La cheratina rimane quindi praticamente intrappolata sotto la pelle.

Eliminare le milia a casa: si può?

Purtroppo non è facile rimuovere le milia da soli. A differenza dei brufoli, non hanno un'apertura da cui possa uscire l'accumulo. Se ci si prova, di solito la pelle viene stressata fino ad arrossarsi o addirittura infiammarsi. Si rischia anche di irritare la pelle a tal punto che diventa ancora più squilibrata e si sviluppano altre milia.

Per rimuovere un grano di miglio, la pelle deve essere aperta in determinati punti. Solo così il tappo cheratinizzato può essere rimosso. Rimarrà una piccola ferita che si rimarginerà gradualmente. Come sicuramente hai già intuito, questo tipo di rimozione delle milia non è indicato come fai da te. Si tratta infatti di una procedura invasiva che crea una vera e propria ferita sulla pelle. Anche le più piccole impurità possono causare infiammazioni.

I dermatologi e gli estetisti rimuovono le milia in modo indolore. La ferita di solito appare solo sotto forma di un piccolo punto rosso, che poi guarisce rapidamente

Inoltre, alcuni dermatologi ed estetisti eliminano le milia con il laser. In questo modo si rimuove lo strato superiore della pelle, eliminando così anche i grani di miglio. Dopo l'intervento si forma una leggera crosta che cade nel giro di pochi giorni. La pelle sottostante è fresca e liscia. Forse questo trattamento fa al caso tuo.

La cura della pelle contro le milia: consigli per una pelle uniforme

Non è possibile eliminare le milia da soli. Tuttavia, abbiamo alcuni consigli per stimolare la naturale rigenerazione della pelle. Ciò significa dare una piccola spinta alla pelle e aiutarla a eliminare le cellule vecchie e a formare cellule sane. In questo modo puoi ridurre le milia e ottenere un incarnato uniforme.

Esfoliare regolarmente la pelle

Se la tua pelle non si libera da sola delle cellule vecchie, esegui un peeling regolarmente. I peeling chimici con AHA o BHA sono particolarmente adatti a questo scopo. Entrambi i tipi di acido aiutano a rimuovere le cellule morte e a prevenire la cheratinizzazione.

Per utilizzarli, lava per prima cosa il viso con un detergente delicato e uniforma la pelle con un tonico. Applica quindi circa 2 o 3 gocce di peeling su un dischetto di cotone o sui palmi delle mani e lavoralo delicatamente sulla pelle. È importante seguire le istruzioni del prodotto esfoliante. A differenza dei peeling meccanici, non bisogna lavarlo dopo. Termina applicando il tuo prodotto per la cura della pelle.

Importante: la pelle è molto sensibile ai raggi UV dopo il peeling. È quindi consigliabile utilizzarlo la sera e assicurarsi di applicare una protezione solare (almeno SPF 30) durante il giorno.

Cura della pelle con il retinolo

Non esiste una vera e propria crema contro le milia. Tuttavia, esiste un principio attivo speciale che può aiutare la pelle a eliminare le cellule vecchie e a formarne di nuove: il retinolo. Grazie alle sue proprietà, il retinolo può avere un effetto preventivo contro le milia. Il retinolo viene aggiunto a sieri e creme.

Importante: il retinolo ha un effetto leggermente esfoliante sulla pelle e la rende sensibile alla luce solare. Assicurati quindi di applicare una protezione solare. È inoltre consigliabile iniziare la nuova routine di cura della pelle in modo graduale, iniziando con un'applicazione ogni due giorni al massimo. Questo perché se si usa troppo, si rischia di irritare la pelle.

Evitare i rimedi fai da te per le milia

Dal dentifricio all'olio di tea tree: se vuoi agire direttamente contro le milia e sei alla ricerca di un rimedio casalingo, ti imbatterai rapidamente in alcuni miti della cura della pelle. In particolare, si dice che l'olio di tea tree sia efficace contro le milia. Tuttavia questo olio essenziale può irritare e seccare la pelle, facendole perdere il suo equilibrio naturale. Non è quindi adatto per le milia.

Un altro rimedio casalingo consigliato per le milia è il dentifricio. Anche in questo caso si raccomanda cautela: il dentifricio è formulato per essere usato in bocca. Applicarlo sul viso può seccare gravemente la pelle e limitarne le funzioni naturali. Per questo motivo ti sconsigliamo di usare il dentifricio contro le milia.

Proteggere la pelle con la protezione solare

Una pelle sana elimina ogni giorno le cellule morte. Tuttavia, i danni del sole e il conseguente invecchiamento cutaneo possono rallentare e interrompere questo processo. La protezione solare preserva le funzioni naturali della pelle e quindi previene lo sviluppo di milia. Pertanto, proteggi la pelle quotidianamente con un fattore di protezione solare.

Rimuovere le milia

(1)
Marca
Tipo di prodotto
Genere
In evidenza
Prezzo
Ordina per: